Questo shop online è ospitato da Gustami, quando eccellenza fa rima con innovazione

Valentina Cubi e Giovanni Tinti, fondatore di Gustami, hanno molto in comune:  passione per il vino, affidabilità e voglia di fare bene.

Due aziende “artigiane del vino”,  orientate alla qualità e all’eccellenza.

Insieme promuovono la cultura del biologico e la filosofia di produzione dei vini naturali.

Grazie a  questa collaborazione abbiamo creato un servizio a supporto dei rispettivi clienti on-line, serio e puntuale, fatto di selezione, cultura del vino e precisione.

Ancora una volta, tradizione  e cultura del vino fanno rima con innovazione. 

I nostri vini esprimono il carattere autentico della Valpolicella

I nostri vini hanno tutti un nome proprio dedicato al territorio della Valpolicella e alla sua storia, e presentano ognuno un preciso carattere.

Artigiani del Vino con la vocazione dell'eccellenza

Un grande vino non nasce in cantina, ma nel vigneto.
È da questo concetto che parte tutta la vinificazione di Valentina Cubi.
I nostri vini hanno tutti un nome proprio dedicato al territorio della Valpolicella e alla sua storia, e presentano ognuno un preciso carattere.

La storia della nostra cantina inizia in Valpolicella, dove Valentina e Giancarlo sono cresciuti e si sono conosciuti.

Giancarlo proviene da una famiglia di vignaioli dal diciannovesimo secolo, mentre Valentina si appassiona al mondo enologico dopo l’incontro con il marito. Nel 1969 i due coniugi decisero di investire i loro risparmi a Fumane, acquistando i 7 ettari dei 10 attuali, situati in cru importanti come Monte TendaMonte Crosetta e Rasso. Questi vigneti sono il patrimonio più importante dell’azienda, a cui si applicano solo tecniche agronomiche biologiche. La certificazione bio è stata fortemente sentita e voluta da Valentina, oltre ad essere una vera e propria filosofia di tutta la famiglia.

L’obiettivo è di entrare in sintonia con la natura e lasciare alle generazioni future un ambiente migliore, più sano e in grado di dare ancora grandi soddisfazioni.

Biologico per tradizione, una scelta rivolta al futuro

L’approccio organico inizia le prime sperimentazioni in un vigneto alle porte della città di Verona e si estende in poco tempo a tutta la tenuta.
La sostanza organica è uno dei costituenti fondamentali del suolo; purtroppo, negli ultimi anni, l’uso indiscriminato di fertilizzanti inorganici, diserbanti e pesticidi, accompagnati da un non adeguato reintegro, hanno comportato una diffusa diminuzione del contenuto di humus nei suoli, in particolare nella pianura padana, creando situazioni al limite della desertificazione.

Ci consideriamo artigiani del vino. Produciamo vini solo con le nostre uve, raccolte rigorosamente a mano da una squadra di collaboratori fidati e formati a selezionare i grappoli perfetti, i soli che diventeranno vino.

Durante la fermentazione in cantina c’è un inebriante profumo di vino, di frutta fresca e di fiori. È il momento dell’anno che ci dà più emozione e che vogliamo condividere con chi ama i nostri prodotti e la nostra cantina. L’accoglienza e la condivisione sono valori fondamentali, così come la propensione all’eccellenza.  Abbracciamo un protocollo qualitativo e mai commerciale, analizzando ed assaggiando i vini per decidere quando immetterli sul mercato, secondo attente e numerose valutazioni.

Un lavoro meticoloso che garantisce il risultato al palato dei consumatori.

Cerca il tuo vino su Gustami