Vini naturali, biologici e biodinamici eccellenti
Solo piccoli e grandi produttori artigianali Italiani
Spedizione Gratuita in tutta Italia per ordini superiori a 69,00 €

Enoteca Vini Naturali - E-commerce - Degustazioni

Vini Naturali, biologici e biodinamici eccellenti
Solo piccoli e grandi produttori artigianali Italiani
Spedizione Gratuita in tutta Italia per ordini superiori a 69,00 €

Perché un vino SA DI TAPPO?

Una delle domande che mi vengono rivolte più spesso è… come faccio a capire se un vino sa di tappo?

Partiamo dalle ovvietà, il problema del sentore di tappo si ha principalmente con tappi di sughero.

Ma non tutti i vini hanno i tappi di sughero e non sempre i problemi derivano dal tappo!

Se ti sei mai posto questa domanda e vuoi capire perché un vino sa di tappo, seguimi in questo articolo!

Da sempre il sughero è ritenuto il materiale più nobile per la chiusura delle bottiglie di vino soprattutto per i grandi vini di lungo affinamento, ma non è l’unico utilizzato. Tra i principali troviamo anche metallo, vetro e plastica.

Con il sughero però si può incorrere in quella che forse è la più temuta delle alterazioni del vino, il famigerato sentore di tappo!

Il sentore di tappo si manifesta per la presenza di funghi parassiti della quercia da sughero che possono infettarla ancor prima della realizzazione del tappo stesso. La sostanza responsabile dello sgradito odore si chiama detricloroanisolo o più semplicemente TCA, un composto che si forma quando il fenolo contenuto naturalmente nel sughero reagisce col cloro.

Da qui quel classico, ahimè, odore di giornale bagnato, muffa o cantina umida. Ma non è finita qui.

Non dimentichiamo che i difetti del vino possono essere ben più numerosi e alcuni di questi possono dare sentori e sapori che somigliano parecchio ai sentori di tappo.

Il classico odore di tappo può dipendere anche da altri fattori non sempre attribuibili al tappo stesso.

Possono esserci altri difetti come i sapori di muffa, i sapori di legno, l’odore e il sapore di feccia, ossidazioni ed altri sapori dovuti a problemi di conservazione e/o ad errori in cantina.

L’utilizzo del tappo di plastica quindi non dà la certezza di risolvere questo problema del sentore di tappo, proprio perché non sempre è il sughero la matrice del problema. In più il tappo di plastica è impermeabile sia ai liquidi sia ai gas e per questo i grandi vini non sono mai imbottigliati con questi tappi.

Il sughero ha una struttura che gli consente di avere elasticità notevole, anche se sottoposto a forti compressioni ed è capace di riprendere la sua forma originale, consentendo un limitato scambio fra l’interno e l’esterno della bottiglia.

Inoltre il tappo di sughero fa evolvere il contenuto creando quella ricchezza e complessità, che solo un vino elevato per anni in bottiglia con tappo naturale può raggiungere. Quindi non esiste il tappo perfetto e tante sono le dinamiche che possono subentrare e creare problemi nel vino.

Il “sa di tappo” non è sempre colpa del tappo!

Spero di averti chiarito un po’ le idee con questo articolo.

Seguici anche su YouTube, dove puoi trovare tanti altri contenuti del mondo del vino!

 

Condividi su 

Fra il dire e il bere c'è di mezzo Gustami. Vini naturali, biologici e biodinamici esclusivamente Italiani.

Gustami e altre storie interessanti

I Mattaioni

I Mattaioni

  Nel 2020 inizia il progetto ‘’I mattaioni’’ guidato dove convergono le forze del vignaiolo Stefan e la lungimiranza del ristoratore Matteo, uniti dal desiderio

Leggi Tutto »
contrada salandra logo
Contrada Salandra

Contrada Salandra

  Spicca unica e rara nel panorama vinicolo campano la Cantina Contrada Salandra, che si dedica con la stessa attenzione e passione alla viticoltura e

Leggi Tutto »
bambinuto head
Bambinuto

Bambinuto

  Cantina nata nel 2004 dalla volontà della tenace Marilena di portare valore al territorio di Santa Paolina, sul quale si trovano piantati i vigneti

Leggi Tutto »
Senza titolo-1

Se hai bisogno di un consiglio, fatti avanti

Il nostro team di Wine Advisor è sempre disponibile a suggerirti la bottiglia giusta.

Cerca il tuo vino su Gustami