BERE BENE E POCHE BALLE !                                                                                           SPEDIZIONE GRATUITA SOPRA I 79€

La storia

Una laurea in Scienze Agrarie e una passione per l’enologia, negli anni ‘90, lega due fratelli, Antonio e Cesare Gallegati, in un progetto condiviso: Prendono in mano l’azienda agricola di famiglia e la trasformano un’azienda che produce vini di qualità.

La azienda

L’azienda é una piccola ed emergente realtà della Provincia di Ravenna nel cuore della Romagna.

L’Agriturismo Gallegati si trova nella campagna faentina all’interno di un ampio parco di latifoglie, conifere e canne di bambù di circa un ettaro di superficie e è circondato da campi coltivati a frutteto.

Ha una superficie totale di circa 20 Ha ed è divisa in due unità poderali.

Una di circa 10 Ha si estende nella pianura di Faenza ed è ad indirizzo frutticolo, l’altra di circa 10 Ha si trova sulle colline di Brisighella ed è ad indirizzo viticolo ed olivicolo.

L’azienda è condotta da Antonio e Cesare, che con grande passione, hanno iniziato un’attività di produzione di vini Doc e Docg di alta qualità.

L’azienda sensibile alle problematiche ambientali, ha deciso da tempo di aderire a quelle direttive emanate dalla Comunità Europea per il settore agricolo finalizzato ad un maggiore rispetto per l’ambiente e la qualità della vita.

Nello stesso luogo si trova il punto vendita della cantina vinicola, mentre le vigne sono coltivate nel podere di Monte di Sotto nel Comune di Brisighella ad una decina di km di distanza.

La terra

I vigneti sono piantati sui terreni scoscesi ed argillosi dei Monti Coralli nel podere di Monte di Sotto.

Il luogo è caratterizzato dalla presenza di un’oasi verde,un boschetto di pianura, che è un elemento di discontinuità e di originalità rispetto al territorio rurale impoverito e semplificato da un’agricoltura intensiva di forte impatto sull’ambiente.

Sono allevati a cordone speronato, con densità d’impianto che varia dalle 2000 alle 4000 piante/ha.

Sono esposti a Sud-Est ed a Sud-Ovest e si trovano a circa 150-200 metri sul livello del mare.

Il clima è mite, subcontinentale , la piovosità è di circa 650-800 mm/anno.

Il suolo è ripido, superficiale a buona disponibilità di ossigeno, a tessuto franco argilloso-limoso, calcareo, moderatamente alcalino.

Il vino

In questo contesto l’oasi verde assume un ruolo importante sotto l’aspetto ecologico in quanto può essere considerata un serbatoio di biodiversità, il “nucleo” di una possibile rete ecologica, un ambiente di rifugio per numerose specie animali e un habitat ideale per specie di arbustive ed erbacee spontanee.

Sotto l’aspetto ambientale ha un una funzione regolatrice attraverso la riduzione dell’intensità dei venti, l’attenuazione delle escursioni termiche, la conservazione di umidità, la salvaguardia della struttura e della composizione del suolo e sotto l’aspetto paesaggistico perché è un punto di riferimento verde in un territorio semplificato e monotono e può essere testimonianza di un paesaggio rurale ormai scomparso. 

I vini sono tipici della Romagna ed hanno profumi e sapori intensi, fruttati e particolarmente piacevoli.

Le produzioni di vino sono limitate e ottenute con le migliori tecniche di vinificazione.

Altre Vignaioli che devi assolutamente conoscere

Iscriviti alla newsletter
di Gustami

Scopri tutte le novità sul mondo del vino artigianale e ricevi in anteprima tutte le promozioni!

Facebook Email Instagram YouTube WhatsApp WhatsApp
Shop
0 Wishlist
0 items Cart
My account